Inchiesta Bari, Berlusconi: attacchi mediatici inutili

1' di lettura

Il capo del governo sui presunti festini a Palazzo Grazioli e Villa Certosa è lapidario: "E' tutta spazzatura, non mi butteranno giù". L'opposizione però continua a chiedere chiarezza

Feste e ragazze. Ragazze e inchieste. Inchieste e spazzatura. Dopo giorni di silenzio, Berlusconi reagisce agli sviluppi dell'inchiesta di Bari sui presunti divertimenti a pagamento avvenuti nelle sue residenze. "E' tutto spazzatura che farò fuori", ribadisce il premier da Bruxelles. E poi da Cinisello Balsamo, fa esplodere la sua rabbia contro quelli che considera i suoi nemici storici, magistratura, giornali, centrosinistra: "Inutile che speriate di buttare giù il governo con trame giudiziarie e attacchi mediatici". Ma l'opposizione chiede chiarezza.

Berlusconi al telefono con Ghedini attacca i giornali: "Sono dei disgraziati"

I giorni difficili di Berlusconi. Le foto

Tutte le notizie sull'inchiesta di Bari

Leggi tutto