Guida ai tre referendum

1' di lettura

Il primo riguarda il premio di maggioranza per la lista più votata alla Camera (scheda viola), il secondo il premio di maggioranza per la lista più votata al Senato (scheda beige) e il terzo l'abrogazione delle candidature multiple (scheda gialla)

Il 21 e il 22 giugno gli italiani sono chiamati alle urne per il secondo turno delle elezioni amministrative nei 99 comuni e nelle 22 province che vanno al ballottaggio e per il referendum elettorale. Sono tre i quesiti referendari che hanno come oggetto l'attuale legge elettorale. Scheda di colore viola. Premio di maggioranza alla lista più votata alla Camera dei Deputati. Scheda di colore beige. Premio di maggioranza alla lista più votata al Senato della Repubblica. Scheda di colore verde. Abolizione delle candidature multiple.

Leggi tutto