Ghedini racconta la telefonata a Berlusconi

1' di lettura

A fornire ulteriori dettagli sulla telefonata al premier documentata da SKY TG24 è proprio il suo interlocutore. Intanto il Garante per la privacy ha disposto il divieto di diffusione per le foto fatte all'interno di Villa Certosa

Il Garante per la privacy ha disposto il divieto di diffusione per le foto fatte all'interno di Villa Certosa dal fotoreporter sardo Zappadu, scatti finiti al centro delle polemiche su Berlusconi. Decisione comunicata al premier da Niccolò Ghedini, avvocato e deputato del Pdl, nel corso della telefonata ripresa dalle telecamere di SKY TG24. Una telefonata che lo stesso Ghedini racconta così: "Gli ho detto: 'Il garante ci ha dato ragione, nonostante tu abbia un avvocato impazzito'". Un riferimento, quest'ultimo, alle frasi riportate da alcuni giornali e smentite appunto nella telefonata dal presidente del Consiglio. Parole mai pronunciate, come ha ribadito Bonaiuti in una nota. Intanto sull'inchiesta di Bari è bagarre tra maggioranza e opposizione.

Leggi tutto