Scuola, via libera alla riforma dei licei

1' di lettura

Il Consiglio dei ministri ha approvato il regolamento che ridisegna le scuole superiori. Da 400 indirizzi si passa a 6 licei con 10 opzioni per gli studenti, previste più ore di scienze e di inglese. Gelmini: "Meno quantità ma più qualità"

Via libera alla riforma dei licei. Il Consiglio dei ministri ha approvato in prima lettura il riordino di questo ramo della scuola secondaria superiore. Da 400 indirizzi si passa a 6 licei con 10 opzioni per gli studenti. Il nuovo modello partirà gradualmente, coinvolgendo dall'anno scolastico 2010/11 le prime e le seconde classi. Entrerà a regime nel 2013. Il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini, ha parlato di "riforma epocale". "Vogliamo privilegiare la qualità sulla quantità - ha poi aggiunto - e vogliamo favorire una collaborazione sempre più stretta col mondo del lavoro".

Leggi tutto
Prossimo articolo