Amministrative, il boom della Lega pesa sulla maggioranza

1' di lettura

Raggiunto un accordo tra Berlusconi e Bossi che assicura: ai ballottaggi voteremo i candidati comuni

Pd alle prese, sul versante locale, con uno smottamento anche nelle terre rosse, quelle aree da cui dovevano arrivare rendite di posizione. Province che una dietro l'altra passano al centrodestra con un Pdl che avanza al Nord e conquista Napoli, mentre la sinistra limita i danni in Toscana ed Emilia. Il Pd dovrà vedersela anche con il partito in crescita di Di Pietro e i centristi dell'Udc.

Leggi tutto
Prossimo articolo