Europee, il voto visto dai maggiori quotidiani italiani

1' di lettura

Pdl e Pd in frenata, boom della Lega e dell'Idv. Cala l'affluenza in tutto il Vecchio Continente, la sinistra radicale fuori dall'Europarlamento

Il Pdl cresce rispetto alle precedenti Europee ma non realizza lo sfondamento auspicato del 40% e perde rispetto alle precedenti politiche; il Pd perde consensi ma resta vicino alla soglia del 27%, fondamentale per la sopravvivenza del partito. Lega Nord e Italia dei valori in netta crescita, così come l'Udc. La Sinistra radicale esclusa dal Parlamento europeo. Nel Vecchio Continente fa notizia il minimo storico dell'affluenza alle urne che tocca il 43,01%.

Leggi tutto
Prossimo articolo