Elezioni, Fassino: Berlusconi ha fallito obiettivo 45%

1' di lettura

"Il premier cercava un plebiscito su di sé e sul governo e invece si è fermato al 35%, due punti in meno rispetto alle politiche del 2008. Quanto al Pd, ha sostanzialmente tenuto"

Lo stop del Pdl, la tenuta del Pd. Per Piero Fassino va letto così il voto delle europee. "Berlusconi - dice Fassino - cercava un plebiscito su di sé e sul governo. Diceva che il Pdl era al 45% e ma questo obiettivo è stato mancato. Il 35% non è infatti il 45% e tra l'altro è anche due punti in meno rispetto alle politiche dell'anno scorso". Quanto al Partito democatico, per Fassino il suo "è un risultato di tenuta: si parlava di dissoluzione del partito e invece la dissoluzione non c'è stata".

Leggi tutto
Prossimo articolo