Elezioni 2009, in Germania crollo della Spd

1' di lettura

Con l'eurorisultato entra nel vivo la campagna elettorale per il voto politico. Il crollo della Spd e l'avanzata dei liberali potrebbero porre fine alla Grande Coalizione, ma con la tenuta dei cristianodemocratici Merkel potrebbe proseguire

A pochi mesi dalle elezioni politiche il test europeo accelera una campagna elettorale in Germania già nel vivo. Con un risultato poco superiore al 20%, il peggiore da quando esiste la Repubblica federale, la Spd è una delle vittime eccellenti di un'ondata europea che vuole chiudere con un certo vecchio mondo. Anche la Cdu della cancelliera Angela Merkel ha perso consensi, e non pochi, ma grazie all'unione storica con la bavarese Csu riesce con un 38% a mantenere un consistente distacco dai rivali. E a rinforzare la possibilità della Merkel di essere riconfermata cancelliera.

Leggi tutto
Prossimo articolo