Immigrati, Maroni: "Si è messo in moto meccanismo Ue"

1' di lettura

Sul contrasto dell'immigrazione clandestina nessuna conclusione dai ministri dell'Interno dell'Unione Europa riuniti a Lussemburgo, ma c'è la richiesta di un segnale forte

L'Ue ha avviato il dibattito sull'immigrazione nel Mediterraneo, fortemente voluto dall'Italia, che ha incassato il riconoscimento di tutti i partner europei che la questione non può rimanere sulle spalle solo dei quattro paesi più esposti: Cipro, Malta e Grecia, oltre all'Italia. La riunione dei ministri dell'Interno non ha sortito conclusioni sulla proposta messa sul tavolo dal vicepresidente della Commissione Ue Barrot e questo ha fatto dire al titolare del Viminale che "si é messo in moto un meccanismo, anche se sul piano dei contenuti siamo ancora lontani dalle richieste italiane".

Leggi tutto
Prossimo articolo