Radicali in sciopero della sete

1' di lettura

La lista Bonino-Pannella ha manifestato davanti alla sede dell'Autorità Garante per le Comunicazioni per chiedere il rispetto degli spazi destinati al partito nell'informazione politica. Militanti e dirigenti si asterranno dal bere

Una settimana fa il Garante delle comunicazioni ha ordinato ai tg nazionali di mandare in onda un riepilogo informativo a favore della lista Pannella-Bonino. Ieri a Roma i radicali hanno manifestato daranti all'autorithy per impedire l'antidemocraticità delle elezioni europee. Dal 2 giugno militanti e dirigenti inizieranno lo sciopero della sete.

Leggi tutto
Prossimo articolo