Franceschini: "Noi e la destra siamo due mondi diversi"

1' di lettura

Da Palermo, il segretario del Pd è tornato ad attaccare il governo. E commentando la relazione del governatore della Banca d'Italia ha giudicato insufficiente la politica della maggioranza sulle riforme

"Tra noi e la destra c'è un confronto su due mondi di valori diversi. La destra pensa che la crisi sia superata e ognuno debba arrangiarsi come può, mors tua vita mea, noi pensiamo che nella crisi serva riscoprire i valori di solidarietà". Lo ha detto il leader del Pd Dario Franceschini, commentando la relazione del governatore di Bankitalia, Mario Draghi.

Leggi tutto
Prossimo articolo