G8 sicurezza, allerta per la minaccia dei no global

1' di lettura

Contrasto alla criminalità organizzata, immigrazione illegale e lotta al terrorismo. Obiettivo: varare strategie per combattere fenomeni che richiedono la collaborazione internazionale. Ma si attendono contestazioni

"Il contrasto preventivo al traffico di droga, al traffico di armi e al traffico di esseri umani deve essere accompagnato dall'aggressione ai patrimoni mafiosi. Questa è la ricetta vincente, di cui si è parlato oggi: siamo molto soddisfatti che la proposta italiana sia stata accolta con grande positività da tutte le delegazioni". Lo ha affermato il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, in una pausa dei lavori del G8 dei ministri dell'Interno e della Giustizia in corso presso la Scuola superiore di polizia.

Leggi tutto
Prossimo articolo