Politica e veline, Cei: bellezza non sia unico criterio

1' di lettura

Monsignor Coletti: "Se l'unico elemento di valutazione nel nostro costume politico é quello della fisicità, si crea un guasto educativo e culturale"

Dopo le polemiche politiche sulle candidate veline, interviene anche la Cei ma non entra nel merito delle elezioni europee. A parlare è il presidente della Commissione episcopale per l'educazione mons. Coletti che a una domanda su quanto conti l'aspetto estetico nella vita politica del nostro paese, risponde: " Se l'unico elemento di valutazione nel nostro costume politico é quello della bellezza, si crea un guasto educativo e culturale. La bellezza ha un ruolo scenico anche l'occhio vuole la sua parte. L'importante che non sia questo l'elemento decisivo".

Leggi tutto