Noemi, Berlusconi: clima d'odio. Il Pd: dica la verità

1' di lettura

Continua a tenere banco la vicenda che coinvolge il premier e la giovane di Casoria, il centro destra sospetta sempre più apertamente il complotto e fa quadrato attorno al presidente del Consiglio che studia le mosse per contrattaccare

Silvio Berlusconi cerca di mantenere un profilo basso sul caso Noemi, ma non si escludono prossimi colpi di scena. Come l'accennato e al momento accantonato progetto di andare a riferire in Parlamento. Perchè di questo Berlusconi è sempre più convinto: la vicenda della giovane è orchestrata di proposito, si tratta di un complotto contro dui lui . "La sinistra è malata di odio politico", ha detto. Il centro destra intanto fa quadrato attorno al premier, comprese le donne del Pdl al centro di una polemica per non avere difeso il presidente. Chi attacca è invece il Pd che chiede "la verità".

Leggi tutto
Prossimo articolo