"Mills corrotto da Berlusconi". Il premier: "Scandaloso"

1' di lettura

Il cavaliere, ritenuto colpevole dai giudici milanesi, nega qualsiasi versamento e si dice convinto che "la verità emergerà in appello". Poi aggiunge: "In Parlamento dirò cosa penso di una certa magistratura"

"Sentenza scandalosa". Con queste parole Silvio Berlusconi ha commentato le motivazioni della sentenza milanese che ha condannato a quattro anni e mezzo David Mills. Secondo i giudici l'avvocato britannico fu corrotto da Berlusconi.

Caso Mills, Franceschini: premier rinunci a lodo Alfano

Tutte le notizie sul caso Mills

Leggi tutto
Prossimo articolo