Abruzzo, il contributo per le case sarà del 100%

1' di lettura

Lo prevede un emendamento al decreto dello scorso 28 aprile. Riguarderà solo per la ricostruzione della prima casa. Intanto da domani via ai lavori per le abitazioni temporanee che da settembre dovrebbero ospitare gli sfollati

La copertura del governo per la ricostruzione e la riparazione delle abitazioni in Abruzzo sarà totale. Purché si tratti prime case. Lo prevede un emendamento al decreto dello scorso 28 aprile presentato in commissione ambiente al Senato. Il provvedimento assicura l'appoggio dell'esecutivo anche per l'acquisto di un nuovo alloggio, equivalente e sostitutivo dell'immobile principale. Novità anche per le famiglie con un mutuo da pagare ma rimaste senza casa. Lo Stato si fa carico del debito fino a 150mila euro.

Leggi tutto