Roma capitale, Berlusconi: "L'aspettavo da 15 anni"

1' di lettura

Dal premier il "grazie all'opposizione per il clima respirato in Parlamento su questo argomento". Ma alla cerimonia di presentazione per la legge l'attenzione è soprattutto per la sua crisi matrimoniale

Le dure parole della moglie Veronica, l'ipotesi divorzio. Il giorno dopo l'intervento televisivo a "Porta a Porta", il tema dominante per Silvio Berlusconi resta la sua crisi matrimoniale. Alla cerimonia di presentazione per la legge su Roma capitale, il premier prova sdrammatizzare la situazione con una battuta. Poi parla delle norme che attribuiscono a Roma maggiori poteri e spiega: "Questo è un momento che attendevo da 15 anni. Grazie anche all'opposizione per il clima respirato in Parlamento attorno a questo argomento".

Leggi tutto
Prossimo articolo