Ddl sicurezza, Maroni: "La fiducia per evitare rischi"

1' di lettura

"Su certi temi non si può e non si deve scherzare", dice il ministro dell'Interno. E poi: "Il governo chiede alla maggioranza di essere sostenuto nella proposta che fa". Durissima la reazione del Pd: Franceschini evoca le leggi razziali

"Il voto di fiducia è lo strumento migliore per evitare rischi". E' Roberto Maroni a spiegare la decisione del governo di blindare il disegno di legge sulla sicurezza ponendo la fiducia. "Su certi temi - dice il ministro dell'Interno - non si può e non si deve scherzare. Il governo chiede alla maggioranza di essere sostenuto nella proposta che fa". E poi: "La fiducia su questo pacchetto è tutto tranne che una lesione della Costituzione". Durissima la reazione del Pd. Il segretario Franceschini evoca le leggi razziali e dice: "la paura viene strumentalizzata".Per l'opposizione la fiducia è un atto di violenza pura.

Leggi tutto
Prossimo articolo