Franceschini: "Berlusconi non ci accusi di complotto"

1' di lettura

Il segretario del Pd attacca il premier: "La smetta di dire che è colpa della sinistra. Noi ci siamo comportati da persone serie"

"Un reality". In questo, secondo Dario Franceschini, Silvio Berlusconi ha trasformato la sua vita. "Chi è causa del suo mal, prosegue, può prendersela solo con se stesso per l'attenzione dei Media sulla vicenda con Veronica Lario". Inoltre, dice Franceschini: "La smetta di parlare di trappola e complotto della sinistra". Per Sandro Bondi "Si è trattato di un grosso fraintendimento". Per Fabrizio Cicchitto, "La sinistra che cavalca la tigre di una crisi familiare imbarbarisce la poltica".

Leggi tutto
Prossimo articolo