Ddl Sicurezza, ritirata la norma sui presidi-spia

1' di lettura

La maggioranza corregge il tiro e trova un'intesa di massima dopo una riunione durata due ore. Seduta rinviata a mercoledì per approfondire alcuni emendamenti. Ancora in sospeso la fiducia. la Russa: "Totale intesa"

La maggioranza corregge il tiro e trova un'intesa di massima dopo una riunione durata due ore: la norma sui presidi-spia è stata ritirata e la seduta rinviata a mercoledì per approfondire alcuni emendamenti. Ancora in sospeso la fiducia. La Russa parla di "totale intesa". L'opposizione torna a criticare le politica del governo sulla sicurezza con una manifestazione organizzata dai sindacati di polizia, convocata per protestare contro alcuni punti del disegno di legge all'esame della Camera.

Leggi tutto
Prossimo articolo