Bossi: "La Lega lavora a una nuova legge elettorale"

1' di lettura

A Gemonio per inaugurare la sede del partito, il leader del Carroccio ha parlato anche del decreto legge sulla sicurezza e del divorzio di Berlusconi

La Lega gioca d'anticipo, per il dopo referendum ha già cominciato a lavorare a una nuova legge elettorale. "Ci stiamo già ragionando sopra - ha detto Umberto Bossi - ho dato il compito a Calderoli e Maroni. Mi chiedo però come faccia la sinistra a far votare sì: così vincerà sempre Berlusconi". A Gemonio per inaugurare la sede del partito, il leader della Lega ha parlato anche del decreto legge sulla sicurezza: "Ci sarà un nuovo Consiglio dei ministri per decidere se mettere la fiducia". Sul divorzio di Berlusconi, Bossi si è limitato a un laconico "tra moglie e marito non mettere il dito".

Leggi tutto
Prossimo articolo