Salò, Bossi: "Inutile fare ddl sulla storia"

1' di lettura

Il leader della Lega condivide la decisione del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi di ritirare la proposta di legge che equipara i partigiani ai repubblichini

Dopo Silvio Berlusconi anche Umberto Bossi si iscrive al partito trasversale di chi non ammette l'equazione tra partigiani e repubblichini. Il leader della Lega taglia corto: "La storia è storia è inutile fare disegni di legge sulla storia". Sulla festa della Liberazione Bossi non ammette revisionismi. "Sia io che mia moglie veniamo da famiglie partigiane. Il 25 aprile eé una data importante e, avverte, se una cosa é importante bisogna ricordarla indipendentemente dalle leggi".

Leggi tutto