Berlusconi a Onna per il 25 aprile

1' di lettura

Il presidente del Consiglio dopo l'omaggio al Milite ignoto si è recato nel paese simbolo del terremoto che il 6 aprile ha colpito l'Abruzzo. Il premier: "Dobbiamo ricordare con rispetto tutti i caduti, anche chi ha combattuto dalla parte sbagliata"

"Sono qui per una festa che è insieme un onore e un impegno: l'onore di commemorare la terribile strage che avvenne qui nel giugno del '44 e un impegno che ci deve animare a non dimenticare ciò che è accaduto qui per l'orrore del totalitarismo". Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi a Onna per celebrare il 25 Aprile.

Leggi tutto