G8, delusione alla Maddalena

1' di lettura

La Sardegna insorge dopo lo spostamento del vertice in Abruzzo. Il sindaco Comiti: "La macchina non si può fermare, ci sono già migliaia di persone mobilitate"

Ragioni di sicurezza, ma anche la volontà di portare i grandi del mondo vicino al dolore dell'Italia. Così Silvio Berlusconi spiega la decisione di organizzare il G8 nell'Abruzzo terremotato. Una decisione che non dispiace ai leader internazionali, mentre l'opposizione si interroga sulla praticabilità dell'evento. Intanto Angelo Comiti, sindaco della Maddalena, manifesta tutta la sua delusione per lo spostamento del vertice internazionale, che inizialmente avrebbe dovuto svolgersi proprio in Sardegna.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24