Senato, stop di Schifani a benefit per ex senatori

1' di lettura

I privilegi, attualmente 1058, si ridurranno a 291. Il provvedimento, che scatterà il primo gennaio 2010, dovrebbe permettere un risparmio di un milione di euro.

Il presidente del Senato, Renato Schifani, annuncia un vero e proprio giro di vite a palazzo Madama. Stop ai "benefit" degli ex senatori, come treni, aerei e viaggi gratis e rimborsi dei pedaggi autostradali. I privilegi passeranno dagli attuali 1058 a 291.

Leggi tutto
Prossimo articolo