Sisma, "Bilancio aggravato dal disprezzo delle regole"

1' di lettura

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano torna a parlare della tragedia che ha colpito l'Abruzzo: "Il bilancio del terremoto aggravato dallo sprezzo delle regole"

Sui devastanti effetti del sisma interviene anche il capo dello Stato, che punta l'indice contro il "disprezzo per il bene comune e per le regole" che emerge dalle inchieste sulla costruzione di tanti palazzi crollati con il terremoto in Abruzzo. Il presidente parla di comportamenti "dettati dall'avidità, dalla sete di ricchezza e di potere, dal disprezzo per l'interesse generale e dall'ignoranza dei valori elementari di giustizia e solidarietà". 

Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l'Abruzzo

Leggi tutti gli aggiornamenti sul sisma in Abruzzo

Guarda le fotogallery

 

Leggi tutto