Agricoltura, Zaia al G8 sul tema: no a speculazioni

1' di lettura

Sono attualmente un miliardo le persone che soffrono la fame nel mondo. Tre milioni di questi sono bambini. La Fao avverte: "La produzione agricola dovrà raddoppiare per reggere la richiesta dei dei paesi emergenti".

Fino a lunedì in provincia di Treviso i ministri competenti di Italia, Canada, Francia, Germania, Giappone, Russia, Gran Bretagna affronttano il delicato tema dell'emergenza agroalimentare mondiale. L'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura avverte: "La produzione agricola dovrà raddoppiare per reggere la richiesta dei dei paesi emergenti". Il ministro Zaia chiede siano evitate le speculazioni dei prodotti finanziari collegati al cibo.

Leggi tutto
Prossimo articolo