Abruzzo, Maroni: "Per ricostruire servono 12 miliardi"

1' di lettura

Governo al lavoro per trovare i fondi, sul tavolo approfondimenti sugli interventi di sostegno alla popolazione terremotata come l'indennità di 800 euro al mese in caso di attività artigianali o commerciali interrotte

"Dodici miliardi di euro". A fare i conti su quanto servirà per la ricostruzione in Abruzzo è stato il ministro dell'Interno, Roberto Maroni. Il governo è al lavoro per trovare i fondi: si pensa ad approfondimenti sugli interventi di sostegno alla popolazione terremotata come l'indennità di 800 euro al mese in caso di attività artigianali o commerciali interrotte. Ma si pensa anche a un'indennità di disoccupazione più lunga e resta aperta l'ipotesi del 5 per mille, che però non piace alle associazioni di volontariato che vedono a rischio la loro quota. All'esame anche il dl sul piano casa.

Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l'Abruzzo

Guarda tutte le immagini della vita dopo il terremoto
Leggi tutti gli aggiornamenti dall'Abruzzo

Leggi tutto
Prossimo articolo