Annozero, la politica discute e la Rai apre un'indagine

1' di lettura

Non si placa la polemica sulla puntata del programma di Santoro. Il giornalista aveva criticato la Protezione civile per i ritardi nei soccorsi alla popolazione colpita dal terremoto in Abruzzo

La polemica sulla trasmissione tv "Annozero" non si affieviolisce. Dopo le critiche parallele arrivate a Michele Santoro dai due vicepresidenti della vigilanza per i servizi radiotelevisivi Lainati, Pdl, e Merlo, Pd, il caso della puntata di giovedì scorso, con i feroci attacchi portati alla gestione dell'emergenza terremoto, fa scendere in campo la politica e divide l'opposizione. Zavoli getta acqua sul fuoco e ricorda che "E' cruciale dare voce a istanze diverse". Intanto i vertici Rai hanno fatto partire un'inchiesta interna.


Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l'Abruzzo

Guarda tutte le immagini della vita dopo il terremoto
Leggi tutti gli aggiornamenti dall'Abruzzo

Leggi tutto
Prossimo articolo