Cgil, Berlusconi: non si può parlare con i sordi

1' di lettura

E' arrivata da Praga, dove è in programma il vertice Usa-Ue, la replica del premier all'appello di Epifani. Un confronto è auspicabile, ha detto il presidente del Consiglio, ma non si può parlare con i sordi

E' arrivata da Praga, dove è in programma il vertice Usa-Ue, la replica di Silvio Berlusconi all'appello di Epifani. "Un confronto è auspicabile - ha detto il presidente del Consiglio - ma non si può parlare con i sordi". Il premier è poi tornato ad attaccare i giornali, colpevoli di inventarsi presunte gaffes.

Leggi tutto
Prossimo articolo