Rai, il Cda propone Mario Masi come nuovo Dg

1' di lettura

Ha 55 anni, è laureato in giurisprudenza ed è già stato dirigente in Banca d'Italia, poi una carriera, in parte da manager pubblico, e ai massimi livelli. Entro la prossima settimana il Ministero del Tesoro potrebbe procedere alla nomina

Annunciata, è arrivata la nomina di Mauro Masi a direttore generale della Rai. Cosi l'azienda pubblica comincia a definire il proprio organigramma. 55 anni, laureato in giurisprudenza, professionista di lunga esperienza, già dirigente in Banca d'Italia, poi una carriera, in parte da manager pubblico, e ai massimi livelli nella dirigenza di stato, Masi ha collaborato con Lamberto Dini, Massimo D'Alema e Silvio Berlusconi. Adesso dopo quella del Direttore generale, si potrà procedere alle nomine dei vice, una partita delicata. Sono in molti infatti ad essere interessati, ciascuno con il proprio c

Leggi tutto
Prossimo articolo