Casini: "Berlusconi è Alice nel paese delle meraviglie"

1' di lettura

Il discorso del Cavaliere al congresso del Pdl non è piaciuto all'opposizione. Se il Pd accetta il guanto di sfida sulle riforme, il leader dell'Udc dice "non cambia mai" mentre Di Pietro è più duro: "Parole da ducetto"

L'intervento di Berlusconi al congresso del Pdl non piace affatto ai partiti di opposizione. Il Pd sfida il premier sul terreno delle riforme, mentre il leader Udc Casini definisce quello del premier un discorso da "Alice nel paese delle meraviglie". Più duro Antonio Di Pietro: "Si comporta come un ducetto".

Leggi tutto
Prossimo articolo