Sicurezza lavoro, scontro tra Sacconi ed Epifani

1' di lettura

Il segretario generale del sindacato accusa il ministro: "Le nuove norme sono un grave errore". La risposta: "E' Cgil del pregiudizio"

Le nuove norme sulla sicurezza del lavoro approvate oggi dal consiglio dei Ministri fanno scoppiare la polemica. "Non è più la Cgil di Di Vittorio pronta a confrontarsi sui testi con testardaggine anche con un Governo non amico. Qui abbiamo la Cgil del pregiudizio". Così il ministro Sacconi risponde alle affermazioni di Guglielmo Epifani, che lo aveva accusato di aver presentato un decreto legge che rappresenta un passo indietro rispetto al passato.

Leggi tutto