Biotestamento, oggi voto finale in Senato

1' di lettura

Nel testo resta il no alla possibilità di sospendere alimentazione e idratazione artificiali. Esulta la maggioranza, col ministro Sacconi che sottolinea: "Un caso Englaro non sarà più possibile". La Finocchiaro: chiusura allarmante

Il disegno di legge sul testamento biologico aspetta il via libera definitivo del Senato. Oggi alle 18 il voto finale, intanto la maggioranza ha vinto la battaglia su alimentazione e idratazone artificiali che, per l'articolo 3 del testo approvato ieri, "non possono formare oggetto di dichiarazione anticipata di trattamento". Bocciati quindi gli emendamenti del Pd, che voleva anche l'alimentazione forzata oggetto delle Disposizioni anticipate di volontà. Esulta il Pdl, col ministro del Welfare Sacconi che sottolinea: "Un caso Englaro non sarà più possibile". Il Pd attacca: chiusura allarmante.

Leggi tutto
Prossimo articolo