PA, ecco le "faccine" di gradimento

1' di lettura

Partito oggi il il progetto pilota "Mettiamoci la faccia". Per gli utenti ci sarà la possibilità di esprimere il proprio parere sul servizio ottenuto allo sportello utilizzando le cosiddette "faccine" stile "emoticon". Soddisfatto Brunetta

Parte da oggi in alcune sedi della pubblica amministrazione, il progetto pilota "Mettiamoci la faccia". Per gli utenti ci sarà la possibilità di esprimere il proprio parere sul servizio ottenuto allo sportello utilizzando le cosiddette "faccine", sullo stile degli emoticon usati negli sms. Soddisfatto il ministro Renato Brunetta.

Leggi tutto
Prossimo articolo