Fini scioglie An: nel Pdl no al pensiero unico

1' di lettura

Senza paura nel Popolo della Libertà. Il presidente della Camera scioglie Alleanza Nazionale e disegna il profilo del nuovo partito che nascerà nel weekend: non un partito di destra, nè il partito di una persona, precisa, ma della Nazione

An chiude i battenti, venerdì si apriranno quelli, nuovi, del Popolo della Libertà. E Gianfranco Fini spiega come sarà: non un partito di destra, nè il partito di una persona, ma della Nazione. "Avanti con le riforme, continua il presidente della Camera, ma non si chieda al Parlamento di non disturbare il manovratore". Silvio Berlusconi ringrazia An, parla di traguardo storico, si complimenta al telefono con Fini. Anche l'opposizione segue la nascita del Pdl: secondo Franceschini sarà un fatto positivo per la democrazia. Il segretario del Pd, continua anche a bacchettare il governo sulla crisi.

Leggi tutto