Sicurezza, Maroni: nessun problema nella maggioranza

1' di lettura

"I rapporti col presidente del Consiglio sono ottimi", dice il ministro dell'Interno. Ma nonostante le sue parole manca ancora l'intesa sulle sulle norme che permettono ai medici di denunciare i clandestini che chiedono cure

"Nessun problema". Roberto Maroni rassicura sulla compattezza della maggioranza in tema di sicurezza. "I rapporti col presidente del Consiglio - dice il ministro dell'Interno - sono ottimi. Ci sono opinioni leggermente diverse su alcune questioni ma poi quando si arriva a prendere le decisioni si prendono". Nonostante le parole di Maroni, però, la maggioranza è ancora alla ricerca di un'intesa sulle norme che permettono ai medici di denunciare i clandestini. Il presidente del Senato Schifani si augura un sì condiviso, il segretario del Pd Franceschini spera in un dietrofront della maggioranza.

Leggi tutto