Berlusconi: Pdl difende la libertà della Chiesa

1' di lettura

Il presidente del Consiglio chiarisce che il suo partito difenderà le idee del Vaticano, anche quando esprime opionioni, impopolari. E non manca di lanciare un attacco all'opposizione, accusata di spargere catastrofismo

"Rispettiamo la Chiesa e ne difendiamo la libertà anche quando si trova a proclamare principi e concetti difficili e impopolari". Così Berlusconi intervenendo in collegamento telefonico al convegno organizzato a Napoli dai Popolari Liberali di Carlo Giovanardi. Il riferimento è alle parole pronunciate dal Papa sull'uso dei profilattici nella lotta contro l'Aids. Sui temi che toccano la coscienza, ha precisato il premier, il Pdl non rinuncia a difendere determinati valori: cercheremo soluzioni il più possibile condivise ma con un punto di riferimento irrinunciabile, la sacralità della vita.

Leggi tutto