Brunetta: "Gli studenti dell’Onda sono dei guerriglieri"

1' di lettura

Il ministro della Pubblica Amministrazione e l'Innovazione è intervenuto a margine di una conferenza stampa a Palazzo Chigi sul tema scuola e università. Ieri gli scontri alla Sapienza

Gli studenti dell'Onda, protagonisti ieri di nuove tensioni con le forze dell'ordine durante una manifestazione alla Sapienza di Roma, sono "dei guerriglieri e verranno trattati come guerriglieri”. Lo ha detto il ministro della Pubblica Amministrazione e l'Innovazione Renato Brunetta, a margine di una conferenza stampa a Palazzo Chigi proprio su scuola e università, alla quale ha preso parte anche il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini.

Per Brunetta il mondo della scuola e del'università non sta tanto protestando quanto mettendo in pratica "ogni tanto delle azioni di guerriglia da parte dell'Onda. Ma vedo - ha ricordato alludendo alle recenti elezioni studentesche - che nelle votazioni degli organi di rappresentanza degli studenti l'Onda non esiste". Brunetta ha quindi aggiunto: "Sono un democratico e credo molto di più al voto che alle azioni di guerriglia". ".

Leggi tutto