Federalismo, Pdl e Lega votano la mozione Franceschini

1' di lettura

Segnali di dialogo alla Camera, dove il testo del Pd è stato approvato con 491 sì e 31 astensioni. I Comuni adesso potranno allentare i vincoli del patto di stabilità interno e utilizzare i fondi che giacciono in cassa contro la crisi

Prove di dialogo alla Camera, col Federalismo che per una volta mette d'accordo maggioranza e opposizione. A Montecitorio è passata infatti la mozione presentata dal segretario del Pd Dario Franceschini: 491 i sì, 31 le astensioni, nessun voto contrario. Il governo ha dato parere favorevole. I Comuni adesso potranno allentare i vincoli del patto di stabilità interno e utilizzare i fondi che giacciono in cassa contro la crisi. La Camera ha poi rigettato 256 emendamenti al cosiddetto decreto salva-auto, tra questi quello che prevede aiuti ai precari che perdono il lavoro.

Leggi tutto