Europee, De Magistris si candiderà con l'Idv

1' di lettura

L'ex pm di Catanzaro, in servizio al tribunale del riesame di Napoli, ha chiesto l'aspettativa al Csm. Palazzo dei Marescialli potrebbe dare il via libera già domani

Luigi De Magistris con Antonio di Pietro: l'ex pm di Catanzaro, famoso per l'inchiesta "Why Not" e le polemiche che l'hanno contraddistinta, oggi magistrato giudicante a Napoli, si presenterà alle prossime elezioni europee con l'Italia dei Valori. Sarà uno dei candidati indipendenti del partito, insieme ad altri esponenti della società civile. De Magistris ha già chiesto l'aspettativa alla IV commissione del Csm, la sua pratica ora verrà discussa e valutata probabilmente già nella giornata di domani.

Leggi tutto
Prossimo articolo