Pdl e Pd tra correnti e ritorni

1' di lettura

Berlusconi ribadisce che il nuovo partito sarà aperto e non ci sarà spazio per divisioni, Intanto tra i democratici lo stato maggiore festeggia il tesseramento di Romano Prodi

A due settimane dal congresso fondativo del Pdl, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha ribadito che il nuovo partito sarà aperto e non ci sarà spazio per le correnti. Una presa di posizione arrivata mentre tra Forza Italia e An scoppia il "caso Fini" criticato duramente su un blog azzurro dai militanti, ma difeso da La Russa. Intanto nel Pd lo stato maggiore festeggia il tesseramento di Romano Prodi

Leggi tutto