Dal governo aiuti ai precari e incentivi a riassunzione

1' di lettura

Il ministro del Lavoro Sacconi nel corso della conferenza stampa a Palazzo Chigi dopo il Consiglio dei ministri: "Assegni in trenta giorni per chi perde il lavoro"

"Dai 120-140 giorni che servivano per l'erogazione degli strumenti ordinari, con le misure adottate oggi ci sarà una drastica semplificazione del procedimento per arrivare a 20-30 giorni e l'indennità di reinserimento per ilavoratori a progetto con un solo committente sale al 20 per cento di quanto percepito l'anno precedente, in un intervallo che va da1.000 a 2.600 euro". Così il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi dopo il Consiglio dei ministri ha illustrato come cambiano le norme per tutelare il lavoro precario aggiungendo che ci saranno "incentivi" per chi riassume.

Leggi tutto
Prossimo articolo