Fini a Berlusconi: Costituzione non prevede delega voto

1' di lettura

Vertice a Montecitorio tra il presidente del Consiglio e quello della Camera, dopo il gelo dei giorni scorsi sui regolamenti parlamentari, ma anche in vista della prossima fusione tra Forza Italia e An nel Pdl

Colazione di lavoro oggi a Montecitorio tra Gianfranco Fini e Silvio Berlusconi. Netta la posizione del presidente della Camera in merito alla proposta del premier di far votare in Parlamento solo i capigruppo: "Fin quando la Costituzione è quella vigente non può essere delegato alcuno a esprimere il voto del parlamentare, perchè il parlamentare deve votare esclusivamente per se stesso" ha precisato Fini. Al centro del colloquio fra i due anche la fusione di An e Forza Italia all'interno del Pdl.

Leggi tutto
Prossimo articolo