Crisi, Franceschini: "Una tantum per i più ricchi"

1' di lettura

Il segretario del Pd propone un contributo straordinario per il 2009 di due punti Irpef sui redditi superiori ai 120.000 euro per finanziare 500 milioni da utilizzare a favore dei più poveri. Bossi possibilista, no del Pdl: "Assurdo"

I ricchi aiutino i poveri. E' l'idea di Dario Franceschini per aiutare chi subisce di più la crisi. Il segretario del Pd propone "un contributo straordinario" per il 2009 di due punti Irpef sui redditi superiori ai 120.000 euro in modo da finanziare 500 milioni da utilizzare per aiutare i più poveri. Una idea che il Pd trasformerà in iniziativa parlamentare e che trovala la Lega possibilista: "In momenti difficile chi ha di più è bene che contribuisca", dice Bossi. No secco invece dal Pdl, che boccia la proposta come "assurda".

Franceschini propone una tassa una tantum per i più ricchi. Cosa ne pensate? Discutine nel Forum di SKY.it

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24