Grillo scende in campo e attacca: governo finito

1' di lettura

"Siamo l'unico vero virus nell'Italietta scomparsa". A Firenze il primo raduno nazionale delle Liste Civiche a 5 Stelle "amiche" del comico che correranno in tutta Italia alle elezioni amministrative di giugno

I partiti sono morti. Noi siamo l'unico vero virus che attraversa la nostra Italietta scomparsa: forse perderemo oggi, ma le nostre idee sono quelle che vinceranno in futuro". Beppe Grillo, in un teatro fiorentino lancia le liste civiche a lui vicine che si presenteranno in tutta Italia alle prossime elezioni amministrative. E lo fa sferrando un nuovo attacco al governo Berlusconi: "Questo esecutivo è illegale, incostituzionale, eletto senza voti di preferenza. Poi punta il dito contro il capo dello Stato: "Se facessimo satira al contrario dovremmo dire che Napolitano è sveglio.

Leggi tutto