Precari, allarme della Cgil

1' di lettura

"Nella pubblica amministrazione a rischio 400mila posti di lavoro". Brunetta: "Strumentalizzazione ignobile". Mercoledì incontro tra governo e sindacati

La Cgil parla di 400mila lavoratori a rischio nella pubblica amministrazione a causa di un decreto di prossima approvazione che dovrebbe bloccare la stabilizzazione dei lavoratori flessibili nel comparto. Immediata reazione del ministro della Funzione pubblica Renato Brunetta che nega l'esistenza di un decreto e attacca: "Strumentalizzazione ignobile". L'ex ministro del Lavoro Cesare Damiano, del Partito democratico annuncia che proseguirà la battaglia per evitare che lo stato licenzi i propri dipendenti.

Leggi tutto
Prossimo articolo