Pil fermo e crisi economica, il governo corre ai ripari

1' di lettura

Domani a Palazzo Chigi si terrà un incontro tra l'esecutivo e le parti sociali. Intanto tra i sindacati c'è molta preoccupazione per lo stop alla stabilizzazione dei precari nel pubblico impiego

E' un passaggio chiave per la gestione della crisi l'appuntamento di domani a palazzo Chigi tra governo e parti sociali. L'ordine del giorno recita: ragionamento sull'economia sociale e di mercato. Sotto i riflettori tra l'altro gli ultimi dati dell'Istat che certificano un crollo del pil già nel 2008, a meno 1 per cento, ben oltre le ultime stime del governo. Basti pensare che per trovare un dato peggiore bisogna andare indietro al 1975. Via Venti Settembre incassa comunque con soddisfazione il 2,7 per cento del rapporto deficit-pil, fieno in cascina per il 2009 ragiona il Ministero.

Leggi tutto