Governo: "Donne in pensione a 65 anni entro il 2018"

1' di lettura

Lo prevede la proposta dell'esecutivo sull'elevazione dell'età pensionabile per le dipendenti pubbliche inviata in Commissione europea

A decorrere dal 2010, si legge nella bozzadella proposta dell'esecutivo, "per le lavoratrici iscritte alle forme esclusive dell'assicurazione generale obbligatoria perl'invalidità, la vecchiaia e i superstiti, il requisito di età per il conseguimento del trattamento pensionistico di vecchiaia eil requisito anagrafico sono incrementati di un anno. Tale età è ulteriormente incrementata di un anno, a decorrere dal primo gennaio 2012, nonché di un ulteriore anno per ogni bienniosuccessivo, fino al raggiungimento dell'età di 65 anni.

Leggi tutto
Prossimo articolo