Rai, caso Berlusconi-Saccà: pm chiedono archiviazione

1' di lettura

Nell'ambito della vicenda delle intercettazioni sulle raccomandazioni di alcune attrici e il presunto passaggio di senatori dall'allora maggioranza di centrosinistra all'opposizione

La procura di Roma ha chiesto l'archiviazione del procedimento contro Silvio Berlusconi e Agostino Saccà, indagati per corruzione nell'ambito della vicenda delle intercettazioni sulle raccomandazioni di alcune attrici e il presunto passaggio di senatori dall'allora maggioranza di centrosinistra all'opposizione. La procura ha anche chiesto al gip di distruggere le intercettazioni per tutelare la privacy dei soggetti coinvolti.

Leggi tutto
Prossimo articolo